1. ” La prima volta che entrerete da Bosio per un aperitivo capirete perchè,
  2. dopo il primo assaggio,
  3. ho deciso di creare una rubrica settimanale di drink.
  4. Perchè raccontarveli tutti insieme è impossibile.
  5. Perchè se l’occhio vuole la sua parte, il palato non è da meno.
  6. Perchè avere qualcuno che te li presenta come fa Gian
  7. merita un racconto dettagliato”.

 

  1. Nasce, quindi, l’hashtag #DrinkOfTheWeek

 

  1. Questa settimana parliamo della esoticissima
  2. Piña Colada.
  3. L’ultima volta l’ho bevuta a Cuba,
  4. accompagnata da quella musica salsera che lì non ti molla mai.

 

  1. Ebbene,
  2. da Bosio ho ritrovato quella sensazione di freschezza,
  3. di gioia,
  4. di leggerezza
  5. che si prova ogni volta che si beve qualcosa che ci riporta a momenti felici.

 

  1. Perchè un buon drink non serve solo a dissetare
  2. ma anche a dare una scossa alle emozioni.

 

 

  1. Potete scegliere tra la Piña Colada classica
  2. e la loro variante ai frutti rossi
  3. Noi abbiamo optato per la tradizione
  4. che non si sbaglia mai 😉

 

 

  1. Composta da:
  2. rum bianco,
  3. batida di cocco,
  4. latte di cocco
  5. e succo d’ananas
  6. ( ma da Bosio usano la polpa di ananas fresco,
  7. volete mettere? ).

 

  1. Si frulla in velocità,
  2. si aggiunge il ghiaccio a cubetti
  3. e si guarnisce.

 

  1. Ne esce una delizia morbida,
  2. leggera,
  3. molto femminile,
  4. adatta anche al dopocena.

 

 

 

  1. E dei colori vogliamo parlarne?

 

  1. Non vi ho convinti?

 

  1. Andate da Bosio,
  2. ordinate una Piña Colada
  3. e vi sentirete subito in vacanza!

 

  1. Parola di viaggiatrice incallita!

 

 

 

  1. Bistrot Bosio –  Via Trieste, 153 – Staranzano

 

  1.  Facebook
  2. Instagram

 

  1. Foto di Felice Sorrentino