1. Ho conosciuto Chiara Gily grazie al web
  2. quindi ” Scherzi del Destino ” l’ho sentito subito mio.
  3. Io e la Gily siamo l’esempio che l’amicizia vera nata in rete esiste,
  4. che Bianca e Marilori vivono tra noi.

 

  1. Chiara:
  2. un vulcano di idee, napoletana travolgente, blogger, abilitata dottore commercialista,
  3. ora nella pubblica amministrazione per la Regione FVG,
  4. scrittrice.

 

  1. L’avevo giร  intervistata in occasione della presentazione del suo libro ” L’Abito da sposa “e ricordo ancora l’emozione ๐Ÿ˜‰

 

  1. Prima presentazione per me e primo libro per lei.

 

  1. Nel mezzo un sacco di cose successe
  2. e la nostra amicizia che continua a crescere.

 

  1. Ho amato ” Scherzi del Destino ” perchรจ
  2. tra risotti, matrimoni, un pรฒ di nord ed un pรฒ di sud,
  3. intrecci amorosi e colpi di scena, c’รจ la vita in divenire.
  4. Due ragazze lontane unite da una passione comune che fa da collante.
  5. C’รจ amore e c’รจ amicizia.
  6. C’รจ la purezza dei sentimenti.
  7. C’รจ bellezza.
  8. C’รจ veritร .
  9. Ed infine c’รจ il destino,
  10. che non smette mai di sorprenderci!

 

 

IMG_5739IMG_6643 IMG_6655 IMG_6624IMG_8275

 

 

 

 

  1. Gily, rieccoci qui ๐Ÿ™‚
  2. Mi incuriosisce moltissimo il tuo essere cosรฌ camaleontica.
  3. Napoletana che ha scelto di vivere a Trieste.
  4. Ti definisci scribacchina felice.
  5. Collabori con ” Il Piccolo ” di Trieste dove hai un Blog seguitissimo, “Una Napoletana a Trieste “, con Cosmopolitan dove ti occupi di finanza ma lavori anche in una PA e sei abilitata dottore commercialista.
  6. Un tripudio di energia e idee.
  7. Per una persona come me, gioia pura.
  8. Ci racconti un pรฒ di te?

 

  1. Ah, bella domanda! Sono abilitata dottore commercialista e lavoro ogni giorno con centinaia di numeri ma sono anche una giornalista pubblicista che ha trovato la sua felicitร  nella scrittura, passione che avevo sin da piccola e che, con il tempo, รจ riuscita a condividere anche con gli altri. Diciamo che i diari segreti e i sogni di bambina sono usciti dal fantomatico cassetto!
  2. Adoro i matrimoni – soprattutto per i sentimenti che ci sono dietro a questo grande evento – e mi piace raccontare nuove tendenze e stili sul mio blog gilyweddings, uno spazio dove racconto anche molto di me.
  3. Sono una cuoca in progress, mi piace sperimentare: sono affascinata dalla cucina orientale e allo stesso tempo resto legata alle tradizioni del sud. Da un anno sono contributor per Pappa e Ceci, un blog nato con uno scopo benefico a favore dellโ€™Unhcr, lโ€™Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, dove posto ricette vegetariane.
  4. Ma, soprattutto: sono la mamma di Francesco, un bimbo di due anni che ha riempito la vita mia e del suo papร . Eโ€™ senza dubbio lui che mi dร  lโ€™energia per fare tutto!

 

  1. Il primo libro in assoluto che ho presentato รจ stato il tuo ” L’Abito da Sposa ” e ancora ricordo l’emozione…รจ stato l’inizio di un’amicizia per me molto importante, che mi ha dato e continua a darmi grande forza perciรฒ ora sono ancora ( se possibile ) piรน emozionata.
  2. ” Scherzi del Destino ” edito da Centoautori per la collana ” A cuor leggero” รจ il tuo primo romanzo e parla di amicizia.
  3. Com’รจ nato?

 

  1. Sรฌ, ricordo anche io quella presentazione allegra e coinvolgente poco prima di Natale de โ€œLโ€™abito da Sposaโ€ e ancora grazie per essere stata cosรฌ attenta a cogliere particolari e sfumature di quel manuale di eleganza matrimoniale.
  2. Il mio nuovo libro รจ natoโ€ฆgrazie al destino! La mia editor, Chiara Santoianni, cercava una scrittrice per uno dei libri della Collana โ€œA Cuor leggeroโ€ per lโ€™editore Centoautori; si รจ rivolta alla redazione di Cosmopolitan dove hanno fatto il mio nome e dopo scambi di email, telefonate e whatsapp abbiamo deciso trama e titolo. Mi hanno chiesto di parlare di sentimenti e lโ€™ho fatto descrivendo un rapporto di amicizia che, per me, รจ una preziosa forma di amore.

 

  1. Partiamo dalla cosa piรน importante, quella da cui partire, ovvero i sentimenti.
  2. Erroneamente si crede che il web sia fuorviante invece possono nascere cose bellissime ( qui mi sento parte in causa dal momento che la nostra amicizia รจ nata proprio grazie al web! ).
  3. I personaggi, la loro storia, l’amicizia nata ” online ” partono da esperienze di vita vissuta da te in prima persona?

 

  1. I personaggi sono frutto della mia fantasia, anche se – ovviamente โ€“ mi sono lasciata influenzare dalla mia vita e da ciรฒ che vedo e leggo โ€“ soprattutto in rete. Considero il web una grande opportunitร : di conoscenze, di lavoro, di sinergie. Molte delle mie amicizie piรน preziose sono nate grazie al web: passare dallโ€™on line allโ€™off line รจ stata una conseguenza naturale e non ho mai avuto brutte sorprese.

 

  1. Ho sempre pensato che il titolo di un libro sia fondamentale.
  2. Perchรจ ” Scherzi del Destino ” ?ย 

 

  1. Il libro รจ nato sotto una buona stella: ho ricevuto la proposta di scrivere il libro a mezzanotte del mio compleanno. Regalo piรน bello non potevo riceverlo. In piรน: ho scoperto solo dopo averla conosciuta che la mia editor รจ napoletana come me e che abbiamo abitato nello stesso quartiere per anni senza mai vederci. Senza dimenticare, poi, lโ€™influsso positivo di Cosmopolitan. Eโ€™ partito tutto da lรฌ e il destino รจ stato generoso, cosรฌ come lo รจ, dopo varie vicende e peripezie, con le mie protagoniste.

 

  1. Bianca vive a Milano, Marilori in Puglia.
  2. Lontanissime eppure vicine.
  3. Unite dalla passione comuneย per il cibo, che tutto puรฒ ( ripenso alle nostre spadellate di biscotti ricoperti di zucchero a velo quando l’inverno imperversa ).
  4. Cibo e sentimenti.
  5. Differenze che uniscono.
  6. Quanto c’รจ di te in loro, donna del sud che vive al nord?

 

  1. Bianca vive al nord e Marilori al sud ma hanno tantissime cose in comune. Con questo libro ho avuto voglia anche di sfatare quei pregiudizi che accompagnano โ€œdonne del sud vs donne del nordโ€. Ad accomunarle, allโ€™inizio, cโ€™รจ la cucina ma poiย  – andando avanti โ€“ saranno piรน vicine di quanto avessero mai immaginato.
  2. Entrambe mi assomigliano: per il forte valore che danno allโ€™amicizia, per lโ€™amore che hanno per il cibo e per il loro voler essere indipendenti da famiglia e fidanzati.

 

  1. Il tuo รจ un animo gipsy.
  2. Partita da Napoli, passando per Milano per arrivare a Trieste.
  3. Come mai hai scelto di fermarti qui e cosa hai portato con te del calore del Sud?

 

  1. Anche a Trieste ci sono finita perโ€ฆ..uno scherzo del destino. Ero di passaggio dopo una vacanza ed รจ scattato un colpo di fulmine con la cittร . Mi ero appena sposata e avevo la classica vita perfetta con ancora i regali di nozze da spacchettare al nostro ritorno. Una volta a Napoli, invece di aprirli abbiamo iniziato a inviare Cv e ci รจ andata bene! Da allora, otto anni fa, il colpo di fulmine si รจ trasformato in un innamoramento che, tra alti e bassi, ci rende ancora felicissimi della scelta fatta.

 

  1. La tua rubrica su Cosmopolitan รจ molto seguita, utilissima come non mai in periodi come questo.
  2. Si riescono a fare un sacco di cose gestendo bene le proprie finanze.
  3. IL consiglio su tutti?

 

  1. Una su tutte? Non avere โ€œpauraโ€ del fisco! Come? Essendo ordinate con la documentazione da consegnare a Caf o commercialisti, essendo curiose e leggendo novitร  e riforme fiscali (a volte bastano anche 15 minuti al giorno, collegandosi a siti di settore) e avendo davvero cura delle proprie finanze senza delegarle a nessuno. E, soprattutto, dimenticandosi che non siano affari che ci riguardano.

 

  1. Dalla finanza, ai matrimoni, alla scrittura.

  2. Si percepiscono l’amore, la gioia e l’entusiasmo che metti in tutto ciรฒ che fai perchรจ, come dice Bianca, ย ” l’amore non รจ altro che un detonatore di gioie condivise “!

 

 

 

  1. Per acquistare Scherzi del Destino andate su Amazon oppure cliccateย qui

 

 

 

 

  1. P.S. Io e Chiara abbiamo un rito scaramantico prima di ogni presentazione:
  2. bollicine e anello dell’amicizia perchรจ le amiche sono una delle gioie piรน grandi della vita e bisogna celebrarle, sempre!

 

 

 

IMG_3628FullSizeRender