MissMess

MissMess

Life, Love, Passion

Tag: orecchini

Maison Boucles – gioielli personalizzati interamente creati a mano!

    PARLIAMO DI BIJOUX HANDMADE!         Gaia Forneron è luminosa e sorridente. Nativa di Pordenone ma trapiantata a Trieste. Un vulcano di idee e di colori….

 

 

PARLIAMO DI BIJOUX HANDMADE!

 

 

 

 

  1. Gaia Forneron è luminosa e sorridente.
  2. Nativa di Pordenone ma trapiantata a Trieste.
  3. Un vulcano di idee e di colori.
  4. Contemporaneamente farmacista,
  5.  insegnante di fitness
  6. e creatrice di bijoux.

 

  1. Affascinata da sempre da quegli orecchini colorati
  2. che indossava sua nonna
  3. e che lei chiamava lampadari.

 

  1. Maison Boucles è il suo brand:
  2. gioielli interamente cuciti a mano, unici.

 

 

  1. Per Maison Boucles,
  2. Gaia sceglie solo materiali di alta qualità quali rivoli,
  3. catene, perline e cristalli Swarovski,
  4. soutache in viscosa,
  5. seta o cashmere per l’inverno,
  6. lapilli di lava siciliani per l’estate,
  7. nappe in seta.

 

  1. La creazione di un orecchino richiede ore di lavoro.
  2. I tessuti sono cuciti a mano e mai incollati.
  3. Il retro è tanto bello quanto la parte frontale
  4. e gli eventuali “difetti” altro non sono che la loro unicità.

 

 

 

  1. Ma è con la Soutache che da il meglio di sé.
  2. Tecnica che Gaia cerca di rivisitare in chiave moderna,
  3. cercando di essere sempre al passo con colori,
  4. tessuti e tendenze ne vogliamo parlare?

 

  1. La Soutache o spiga russa
  2. è una tecnica ricercata e particolare per la realizzazione di gioielli:
  3. originaria dall’Europa dell’est,
  4. prende il nome da una fettuccia di viscosa
  5. utilizzata per realizzare gli alamari delle casacche dei militari
  6. e per abbellire i sontuosi abiti degli zar e delle zarine.
  7. Intrecciata a spina,
  8. è particolarmente flessibile e si adatta facilmente a varie forme,
  9. viene modellata intorno a pietre,
  10. perle e cabochon,
  11. dando origine a splendidi e coloratissimi bracciali,
  12. orecchini, fermagli,
  13. collane e decorazioni per abiti e accessori.

 

 

  1. Le collezioni sono stagionali
  2. e per l’autunno inverno 2018/2019 la
  3. parola giusta è wow!

 

  1. Cerchi in pura lana vergine e pon pon in pelliccia per Les Cercles ,
  2. bottoni in velluto e soutaches metalizzati per gli Sparkling Velvet,
  3. ventagli in pelliccia per i Fan Fur,
  4. nappe di 9,5 cm e coppetta rivestita di strass,
  5. già presenti nella collezione estiva e riproposti con colori invernali
  6. per i Marcasite Tassel
  7. e pendenti in lana per i Wool Touch.

 

 

  1. E, udite udite, Gaia è pronta a portare la sua magia nella ville lumiere che si sa,
  2. Parigi è sempre una buona idea.
  3. Esporrà la sua Collection Hiver in 29, Rue de Bourgogne
  4. dal 30 novembre all’1 dicembre ospitata dal JohnKyril all’interno dell’evento che,
  5. annualmente, organizza in una magnifica fioreria parigina.
  6. L’evento sarà aperto a tutti
  7. e si potranno acquistare borse ed orecchini sorseggiando un buon thè caldo.

 

 

 

  1. Nel cilindro c’è anche il progetto Bridal
  2. ovvero una linea interamente dedicata alle spose
  3. che, così, avranno la possibilità di creare
  4. un orecchino unico e personalizzato
  5. per il loro giorno più importante.

 

 

 

  1. Ultimo ma non ultimo, Gaia realizza gran parte dei bijoux su misura,
  2. interpretando gusti e sogni del committente per creare l’oggetto che desidera.
  3. Ma potete anche scegliere di acquistare un buono regalo affinchè la persona che lo
  4. riceverà possa personalizzarsi il dono o potete passare a Trieste da Belle et Beau Parfumerie
  5. Date un’occhiata alle sue creazioni e ditemi se non sono wow!

 

 

  1. Facebook

 

  1. Instagram

 

 

  1. Foto Massimiliano Vianello

 

 

Nessun commento su Maison Boucles – gioielli personalizzati interamente creati a mano!

29 giorni a Natale e un minestrone di verdure che mi da conforto!

29 giorni a Natale🎄🎅     È il giorno degli orecchini di pan di zenzero. Ma è anche il giorno del debutto del mio secondo zerbino natalizio che il rosso…

  1. 29 giorni a Natale🎄🎅

 

 

  1. È il giorno degli orecchini di pan di zenzero.
  2. Ma è anche il giorno del debutto del mio secondo zerbino natalizio che il rosso non deve mai
  3. mancare nella lazy home.

IMG_4988IMG_5027

  1. Ma anche di una corsa all’Ikea perché i clienti, del tavolo Bjursta, ne avevano bisogno proprio oggi.
  2. Come io avevo proprio bisogno delle lenzuola Vinter 2015 e della tovaglia Vinter 2015 e delle
  3. candele Vinter 2015 e di un baby pino che pianterò nel mio giardino per vederlo crescere.

  4. E poi il mercatino francese con distese di aglio e cipolle della Bretagna e tutti quei formaggi che se
  5. non facesse così freddo sarei stata lì le ore per poterli assaggiare tutti.

 

  1. IMG_5054IMG_5055FullSizeRender

 

  1. E quelle maledette piccole gocce che, piano piano, hanno inondato la mia cucina, sono tutto ciò di
  2. cui avevo bisogno al mio rientro a casa, il giorno prima di partire.

  3. Raccogliere acqua alle 11 di sera quando la valigia è ancora in cantina ed i miei bikini chissà dove li
  4. ho sepolti e ho perso il conto delle mail ancora da spedire ed il mio iPhone ci tiene a ricordarmi che domani it looks busy 🙈

  5. Ma il minestrone di verdure che la mia mamma, a sorpresa, mi ha fatto trovare mi ha dato conforto
  6. 🌟
Nessun commento su 29 giorni a Natale e un minestrone di verdure che mi da conforto!

Orecchini, alberelli, amici e Natale si avvicina!

Gli alberelli fanno Natale che più Natale non si può🎄 Orecchini che senza non si può stare.       Anche se quì c’è chi va ancora al mare mentre…

  1. Gli alberelli fanno Natale che più Natale non si può🎄
  2. Orecchini che senza non si può stare.

 

IMG_9248

 

 

  1. Anche se quì c’è chi va ancora al mare mentre io faccio colazione accarezzata dal sole in una domenica mattina che sa di cookies alle mandorle e caffellatte nella mia tazza verde salvia del Bosco Incantato di Bozen.
  2. La prima mug pre-natalizia.

 

IMG_9253

  1. E un weekend di lista dei Xmas Gifts.

  2. Un sabato sera lontano dal casino della Costa Crociere in partenza sulle Rive.

  3. Festa grande che neanche per il Titanic.

  4. Un aperitivo improvvisato che ci fa ritrovare ogni novembre, sempre gli stessi, sempre lì, sempre per caso, un abbraccio e chiacchiere che sembra passata un’ora e non un anno.

  5. E la mia prima pizza nera al carbone vegetale che è uno spettacolo davvero.

  6. L’unica pizza che dopo ti senti più leggera che dopo un’insalatina scondita.

 

IMG_9247


  1. Le coccole di una nanetta che cresce a vista d’occhio e che ti ricorda che cresci, inesorabilmente, anche tu.

  2. Sentimenti che mutano, la vita che cambia e ti cambia, noi che cerchiamo solo di essere felici, semplicemente.

  3. Noi che sardoni impanati e champagne perché ci capiamo senza dover spiegare🌟

 

IMG_9243

Nessun commento su Orecchini, alberelli, amici e Natale si avvicina!

Diletta con le sue resine, i suoi pizzi e tanti tanti scintillanti Swarovski

Ho ufficialmente un problema: la mia amica Diletta si è data alla sublime arte della creazione di gioielli. Non fa che creare e creare, di giorno e di notte, supportata…

Ho ufficialmente un problema: la mia amica Diletta si è data alla sublime arte della creazione di gioielli. Non fa che creare e creare, di giorno e di notte, supportata dal suo futuro marito, nonché mio amico d’infanzia, e da una valanga di Swarovski e pizzi e resine sparse in cantina!

 

 

Avendo una passione smisurata per gli orecchini io non ce la faccio a non comprarli.

 

Li vorrei tutti.

 

resine e pizzi in vacanza

 

 

Estivi, invernali, di pizzo, di resina. Tutti. Quando ci incontriamo da Drops per bere un caffè, mangiare qualche macaron e chiacchierare di noi e Dile estrae dalla sua borsetta la scatola magica, io mi sento avvolta dalla musica suadente di Enya, come se fossi in uno spot pubblicitario, finchè la scatola si apre ed il mio cervello va in tilt: li voglio tutti! Ma proprio tutti perché, in fin dei conti ne ho assoluto bisogno!

 

 

Date un’occhiata su Instagram alla sua pagina: dilettalaboranti
oppure su Facebook: Diletta Laboranti
oppure scrivete una mail con oggetto ORECCHINI a: diletta.laboranti@hotmail.com
Fate come preferite ma fate attenzione: non si torna più indietro!!!

 

Nessun commento su Diletta con le sue resine, i suoi pizzi e tanti tanti scintillanti Swarovski

Type on the field below and hit Enter/Return to search