MissMess

MissMess

Life, Love, Passion

Categoria: Lazy Christmas

Poco più di un mese a Natale e la bellezza del condividere le piccole cose!

    Resistere al Natale tutt’intorno è stata la vera sfida di oggi. Decidere di andare a fare la spesa di lunedì perché il frigo ha gridato aiuto. Quando i…

 

 

  1. Resistere al Natale tutt’intorno è stata la vera sfida di oggi.
  2. Decidere di andare a fare la spesa di lunedì perché il frigo ha gridato aiuto.
  3. Quando i supermercati erano rivenditori di cibo ( e basta ! ) le cose andavano nettamente meglio.
  4. Già l’ampia scelta di detersivi mi ha creato non pochi problemi.
  5. Da quando ci si trova tutto il ciarpame possibile, ogni volta in cui ci metto piede è come scendere in guerra.

  6. Ho più paura delle Coop che dell’Isis.

  7. Ho l’autocontrollo del gatto Tom quando incontra il topo Gerry in salotto.

  8. L’ennesima candela verde ma con quelle renne come facevo a non portarla a casa con me?
  • La prima stella di Natale, rossa, rigogliosa, brillante.

 

IMG_9304IMG_9297

 

 

  1. La pirofila di ceramica bianca e rosa che fa così shabby.

  2. Giusto oggi che avevo voglia di provare una nuova torta salata.

 

 

IMG_9310

 

 

 


  1. Candy Canes morbidi – bianchi e rossi – momentaneamente appesi alle pareti di casa in attesa del Xmas Tree.

  2. E una camomilla sul comodino mentre il mio Whatsapp si infiamma.

 

 

 

IMG_9322

IMG_9321

 


  1. Amica più natalizia di me: già battuti Center Casa e Tiger perché il tempismo è tutto nella vita.

  2. Perché è il condividere ciò che mi emoziona davvero.


  3. La gioia che riusciamo a trasmetterci raccontandoci.


  4. La semplicità delle piccole cose.


  5. Noi che manca solo poco più di un mese a Natale🌟 ‪#‎lazyxmas‬

 

 

  1. E nel mentre accendo candele perché non c’è nulla di più rilassante.
  2. Sentirmi avvolta dalla loro luce accogliente e soffice mi fa sentire protetta.
  3. Si dice che muovano energie positive.
  4. Che illuminino cose belle.
  5. Che riscaldino i cuori.

 

 

IMG_9269 IMG_9273 IMG_9272IMG_9261

 

 


  1. Divano, libro, tv, il mio cane, la mia coperta.

  2. Si spegneranno e sarà la buona notte.
Nessun commento su Poco più di un mese a Natale e la bellezza del condividere le piccole cose!

Orecchini, alberelli, amici e Natale si avvicina!

Gli alberelli fanno Natale che più Natale non si può🎄 Orecchini che senza non si può stare.       Anche se quì c’è chi va ancora al mare mentre…

  1. Gli alberelli fanno Natale che più Natale non si può🎄
  2. Orecchini che senza non si può stare.

 

IMG_9248

 

 

  1. Anche se quì c’è chi va ancora al mare mentre io faccio colazione accarezzata dal sole in una domenica mattina che sa di cookies alle mandorle e caffellatte nella mia tazza verde salvia del Bosco Incantato di Bozen.
  2. La prima mug pre-natalizia.

 

IMG_9253

  1. E un weekend di lista dei Xmas Gifts.

  2. Un sabato sera lontano dal casino della Costa Crociere in partenza sulle Rive.

  3. Festa grande che neanche per il Titanic.

  4. Un aperitivo improvvisato che ci fa ritrovare ogni novembre, sempre gli stessi, sempre lì, sempre per caso, un abbraccio e chiacchiere che sembra passata un’ora e non un anno.

  5. E la mia prima pizza nera al carbone vegetale che è uno spettacolo davvero.

  6. L’unica pizza che dopo ti senti più leggera che dopo un’insalatina scondita.

 

IMG_9247


  1. Le coccole di una nanetta che cresce a vista d’occhio e che ti ricorda che cresci, inesorabilmente, anche tu.

  2. Sentimenti che mutano, la vita che cambia e ti cambia, noi che cerchiamo solo di essere felici, semplicemente.

  3. Noi che sardoni impanati e champagne perché ci capiamo senza dover spiegare🌟

 

IMG_9243

Nessun commento su Orecchini, alberelli, amici e Natale si avvicina!

Maglione natalizio H&M e possiamo dare inizio al Xmas Countdown!

C’è poco da fare, per me Natale inizia il primo di novembre. Spirito e voglia di addobbare mi assalgono già a settembre ma cerco di trattenerle. Ascolterei Mariah Carey Xmas…

  1. C’è poco da fare, per me Natale inizia il primo di novembre.
  2. Spirito e voglia di addobbare mi assalgono già a settembre ma cerco di trattenerle.
  3. Ascolterei Mariah Carey Xmas Version quando in spiaggia intorno a me ancora tutti leggono “Chi” bevendo piñacolada.
  4. Cerco di frenarmi solo per evitare di stonare sull’acuto di All I Want for Xmas is You, sia chiaro!
  5. E poi l’amica romana che mi manda le foto del tramonto visto dal suo divano di fronte al caminetto acceso che più Natale non si può.

  6. E le bruschette croccanti sulla brace.

  7. Ed io quì.

 

IMG_9053

  1. IMG_9052

  2. Ma finalmente oggi è arrivato e ho comprato il maglione natalizio, quello rosso azzurro nero e bianco con l’albero ed i fiocchi di neve.

  3. Quello che laverò solo in giornate di bora così si asciuga subito e posso rimettermelo.

  4. Quello che sarà la mia vestaglia sopra al pigiama scolorito la domenica mattina.

  5. Quello che mi riscalderà durante i pisolini sul divano.

  6. Quello che si macchierà ad ogni cena che preparerò – e saranno tante, già lo so.

  7. Quello che indosserò per addobbare l’albero e preparare la mia corona la prima domenica di Avvento.

  8. Quello che mi farà compagnia fino al prossimo anno.

  9. Quello che stasera non indosserò per la mia seconda cena di Halloween ma che da domani sarà la mia divisa🎄🎅🏻🌟

 

 

 

 

IMG_9050

Nessun commento su Maglione natalizio H&M e possiamo dare inizio al Xmas Countdown!

Le corone dell’Avvento e Natale si avvicina!

Ci siamo!   It’s so close 🙂   Natale, per me, è il periodo più bello dell’anno.       A partire dal 1 dicembre faccio colazione rigorosamente in tazze…

Ci siamo!

 

It’s so close 🙂

 

Natale, per me, è il periodo più bello dell’anno.

 

 

 

A partire dal 1 dicembre faccio colazione rigorosamente in tazze decorate: renne, bastoncini natalizi, stelle, festoni e Playlist a tono.

 

Il caffè ha un altro sapore, i biscotti sono quelli che le mie abili amiche producono e mi dispensano con tanto affetto e tante calorie.

 

 

 

E poi c’è lui, puntuale ogni mattina: il Calendario dell’Avvento. Aprire quella casellina mi emoziona sempre, dopo anni ed anni sempre la stessa emozione, mai rimasta delusa!

 

IMG_6127

 

Mai un ripensamento.

 

Io sono felice.

 

Io sono meno lazy.

 

Io luccico.

 

 

 

Domenica, la prima di Avvento, puntuale come un orologio ho dato vita alla mia corona e Agata – che presto svelerà i suoi segreti natalizi in tema cookies – alla sua.

 

IMG_6095

 

Un po’ tedesca, un po’ svizzera, molto italiana, mi ha mandato le sue dritte per la perfetta corona homemade.

 

Non importa se siete in ritardo, non importa se costruirete la vostra corona la domenica sbagliata, non importa perchè Natale è nel cuore.

 

 

 

 

 

 

 

Adventskranz

 

L’Avvento è il periodo che precede il Natale e in Germania, è un periodo molto sentito durante il quale iniziano i preparativi per la festa della natività di Gesù.

In particolare, questo periodo viene scandito dalle 4 domeniche che precedono il 24 dicembre e per indicarlo si usa preparare delle corone di rami di abete con 4 candele corrispondenti ognuna a tali domeniche. La luce delle candele simboleggia laluce giunta fra noi grazie all’arrivo di Gesù Cristo.

Quest’anno il 1. Avvento è oggi, il 30 novembre.

Oramai anche in Italia, è possibile comperare corone dell’Avvento, ma a casa mia la tradizione vuole che la corona sia rigorosamente “fatta a mano”. Siccome ritengo che questa attività possa essere divertente per tutta la famiglia, ho pensato di girare le istruzioni dettagliate alla mia amica MissMess, eccole qua e buon lavoro!

PS: Oggi io accendo anche il forno e comincio con la preparazione dei dolcetti natalizi, ma questa è un’altra storia e ve la racconterò a breve…

 

Gli attrezzi:

cesoia da giardino

tenaglia per fil di ferro

pistola per colla a caldo

 

IMG_0038_2

 

I materiali:

base circolare in paglia o metallo

rami di abete o simili (conifere, buxus…)

Fil di ferro plastificato in verde

 

IMG_0039_2 IMG_0040_2 IMG_0042_2  

Candele e decorazioni:

4 candele piccole o 1 grande

4 basi per candele

Decorazioni a piacere (fette di arancia essiccate, anice stellato, pigne, stecche di cannella, palline, mele…)

 

IMG_0041_2

 

Come si fa:

  1. tagliare dei rametti dalla pianta che si è scelto di utilizzare, le dimensioni (max 20 cm) variano a seconda della base circolare utilizzata ed è conveniente fare prima una prova;
  2. fissare il filo di ferro alla base facendolo girare una volta intorno alla stessa. Fissar;e i rami con il fil di ferro in torno alla base circolare cercando di mantenere una certa omogeneità;
  3. i rami vanno sistemati in maniera da coprire completamente la base, meglio se si sovrappongono leggermente, in questo modo si nasconde meglio la base e si ottiene una corona più omogenea;
  4. fissare i rami con il fil di ferro e giunti all’ultimo ramo, fare due giri di filo per bloccare bene;
  5. a questo punto si possono fissare le 4 candele a distanza regolare l’una dall’altra o utilizzando delle basi per candele oppure fissando del fil di ferro alla base della candela, che poi va fissato alla corona. Alcuni usano anche soltanto una candela pià grande al centro della corona oppure vasetti di vetro al centro contenenti candele.
  6. adesso si può passare alla decorazione, che ovviamente può seguire il proprio estro e la propria fantasia

 

IMG_0043_2

IMG_0044_2

IMG_0046_2

IMG_0045

 

IMG_0047

IMG_0048

 

IMG_0049_2

IMG_0051_2

IMG_0052_2

IMG_0053_2

 

Einen schönen 1. Advent!

 

Nessun commento su Le corone dell’Avvento e Natale si avvicina!

Amaretti al Cacao!

  Gli amaretti, questi maledetti!   Creati sempre da lei, la mia gloriosa amica chef Agata come intermezzo alla cena di Halloween.   Un intermezzo tra la fine del salato…

 

Gli amaretti, questi maledetti!

 

Creati sempre da lei, la mia gloriosa amica chef Agata come intermezzo alla cena di Halloween.

 

Un intermezzo tra la fine del salato e l’inizio del dolce 🙂

 

Un intermezzo in cui ho partecipato attivamente: scattando foto, rubando al ricetta e magnandoli tutti e 12 🙂

 

Sono velocissimi da fare e da mangiare.

 

Possiamo spadellare allegramente tutti…

 

 

 

Ingredienti:

 

 

100 gr di mandorle pelate

150 gr di zucchero

1 albume d’uovo

1 cucchiaio di cacao

 

 

 

PROCEDIMENTO:

 

 

Passare le  mandorle nel Minipimer per ottenere una granella molto fine.

Trasferire il composto in una ciotola, unire il cacao ed amalgamare.

 

IMG_4861

IMG_4862

 

Montare l’albume a neve ed aggiungerlo al composto, mescolare e lasciar riposare per 15 minuti.

 

IMG_4858

IMG_4859

IMG_4755

 

Inumidire le dita con un pò d’acqua e formare 12 palline da deporre su una teglia foderata con la carta forno.

Schiacciare leggermente per appiattirle ed infornare a 180 gradi per 12 minuti circa.

IMG_4757

IMG_4860

 

 

Lasciar raffreddare, staccare dala teglia e servire.

 

 

IMG_4770

Nessun commento su Amaretti al Cacao!

Type on the field below and hit Enter/Return to search